Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-03-2013

può perdere peso, ma come mai l'ha sospeso?

Gentile dottore, ho sospeso lo zyprexa dopo aver diminuito progressivamente l'assunzione da circa due mesi. L'ho assunto per circa 5 mesi, dapprima in dosi massicce. So che a ingrassare come effetto collaterale e mi chiedo in quanto tempo smaltirò circa 8 chili presi. Segnalo gonfiore e ritenzione soprattutto a livello di cosce e seno. Aggiungo che faccio movimento e seguo una precisa dieta ipocalorica. Niente dà risultati, neanche poco significativi. Il che mi fa temere di non riacquistare più un peso decente.Grazie se vorrà rispondermi.Chiara
Risposta di:
Dr. Alberto D'Argenio
Specialista in Psichiatria e Psicologia e Psicoterapia
Risposta
la sospensione dell Zyprexa (che crea sovrappeso nei primi tre mesi, ma poi l'aumento ponderale si ferma) produrrà col tempo dei vantaggi dal punto di vista metabolico, ci vuole controllo dietetico e movimento e i chili di troppo andranno via. Però se glie lo hanno prescritto un motivo ci sarà stato, l'ha sospeso un medico o lei di sua iniziativa? Se ha problemi di depressione bipolare o di altro genere deve prenderlo o farsi consigliare da uno specialista un altro farmaco con minori effetti collaterali. Se invece non ci sono problemi ed è stato il suo curante a dirle di ridurlo e poi sospenderlo, buon per lei.
TAG: Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!