Mia figlia di 25 anni a settembre del 2004 ha avuto 2 episodi di ischemia retinica che non hanno lasciato danni. in seguito è stata sottosposta a tac encefalo, Ecocardiogramma e vari esami del Sangue che hanno messo in evidenza vitamina b 12 = 213 e l'omocisteina a 13.80. ora è in Terapia con cardioaspirina tutti i giorni e acido folico un giorno sì e un giorno no. ultimi esami effettuati a maggio 2005 hanno dato esito di omocisteina 9.6. deve continuare con questa terapia? non c'è nulla da aggiungere? il suo lavoro è assistente di volo, secondo voi il suo lavoro può causare o mettere in pericolo il suo sistema circolatorio?