Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-10-2006

Mia figlia,oggi di quattro anni,è nata da una

Mia figlia,oggi di quattro anni,è nata da una seconda gravidanza regolare con parto spontaneo e subito i medici (bravi) del nido si sono accorti di quello che è comunemente detto "soffio al cuore"; da esami successivi è apparso subito chiaro che questo soffio è dovuto ad UNA LIEVE STENOSI POLMONARE che dal 2002 teniamo sotto controllo con cadenza semestrale/annuale. Inizialmente il valore del GRADIENTE TRANSVALVOLARE POLMONARE MAX era pari a 80mm Hg nell'aprile 2004, sceso a 55.0 mm Hg nel dicembre successivo, rilevato pari a 65.0 Max e 44.0 Medio a dicembre 2005 fino a 88.0 Max e 51.0 Medio durante la visita del 10/10/2006. Si è presentata quindi la possibilità di effettuare un intervento di VALVULOPLASTICA PERCUTANEA, evento ancora in discussione, ed è naturalmente che su questo punto desidererei avere qulche notizia in più ma soprattutto il confronto con un secondo giudizio sulla base dei dati sopraindicati. GRAZIE
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il gradiente è sicuramente importante e quindi la stenosi va prima o poi corretta. La procedura percutanea è sicuramente preferibile in prima battuta perché evita l’intervento chirurgico. Certamente va fatta in certi con elevata esperienza e preferibilmente con cardiochirurgia pediatrica.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!