Mia madre, a. 75, portatrice di Epatite C in fase attiva da molti anni e Tiroidite di Hashimoto all'ultima eco addominale, oltre al solito referto di "fegato di dimensioni un poco aumentate a margini arrotondati iperecogeno com'è nelle epatopatie diffuse a componente steatosica" e alla cosnueta segnalazione di un linfonodo al tripode, si è vista... Leggi di più riportare sul referto "se ne riconoscono altri (linfonodi) il più voluminoso dei quali con diametro di 1,9x1,2 cm che si potrebbero controllare tra qualche mese". Questo aumento del numero di Linfonodi cosa può significare sul piano clinico dell'evoluzione della sua epatopatia? (esami biochimici nella norma).Grazie