26-03-2004

Mia madre, di anni 87, affetta da cirrosi con

Mia madre, di anni 87, affetta da cirrosi con ascite, in stato molto avanzato, anche se diagnosticato da solo 2 anni. Curata con diuresix 1/2 compressa, canrenol 100 1/2 compressa, konachion 1 compressa, albumina 25% ogni 15 giorni. Ultimamente ha vomitato Sangue vivo misto a grumi (probabilmante Esofagite) Emorragia curata in ospedale. Le chiedo è il caso di cercare di bruciare o legare eventuali varici o per via della età meglio tralasciare? Grazie Umberto.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La risposta alla sua domanda dipende essenzialmente da cosa è risultato dall’esame endoscopico e se la precedente emorragia digestiva alta era stata causata da rottura delle varici oppure no. Nel caso di una precedente emorragia da rottura di varici, risulta indicata la terapia di legatura delle varici per ridurre il rischio di ulteriori episodi emorragici.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!