Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-11-2006

Mia madre ha 83 anni e soffre di diabete. giorni

mia madre ha 83 anni e soffre di diabete. giorni fa ha avuto un attacco di angina pectori. è ricoverata presso l'unità coronarica dell'ospedale s. paolo di milano.
ieri il cardiologo mi ha informato che dobbiamo valutare noi familiari se è il caso di sottoporre la mamma a coronarografia per individuare la stenosi e sottoporla quindi ad intervento chirirgico oppure effettuare solo cura farmacologica
perchè questa scelta? quali sono i rischi dell'esame e dell'eventuale intervento?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Al di sopra di una certa eta’ non e’ semplice per il cardiologo decidere la strategia terapeutica ottimale. Infatti ogni intervento che potrebbe essere indicato nel soggetto di eta’ media-avanzata diventa piu’ difficile e con gli esiti piu’ imprevedibili nell’anziano e nel grande anziano. Ad esempio per sua mamma sarebbe indicato l’esame coronarografico che pero’ potrebbe concludersi con una procedura di angioplastica e stent, con la necessita’ di iniziare una terapia anti-aggeragante con due farmaci. Tale terapia non e’ sempre ben tollerata nel paziente anziano. Questo per dire che i Colleghi dell’ Ospedale S.Paolo correttamente devono decidere con la signora e con i famigliari quale strategia adottare spiegando chiaramente i pro e i contro di ogni possibile scelta. Molto dipende anche dalle condizioni generali di sua madre che biologicamente potrebbe anche dimostrare meno o piu’ anni del dato anagrafico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!