Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29/12/2015

Scompenso cardiaco peggio del cancro

scompenso cardiaco peggio del cancro
Health & News
Scritto da:
Health & News

Problemi di cuore in preoccupante aumento

Le più urgenti sfide da intraprendere nei prossimi anni in materia di patologie cardiovascolari riguardano scompenso cardiaco ed aterosclerosi, disturbi in preoccupante aumento.

A lanciare l'allarme sono gli esperti della Società Italiana di cardiologia (Sic) che si sono riunti recentemente in congresso: nonostante gli enormi progressi compiuti dalla ricerca nel campo della cardiologia negli ultimi cinquant'anni lo scompenso cardiaco resta un'emergenza e si stima che interesserà una persona su tre con più di 55 anni e la metà di esse morirà entro 5 anni, una prognosi peggiore di quella del cancro.
 
Leggi anche:
Scompenso cardiaco: cause, sintomi e terapie
Con lo scompenso cardiaco il cuore non pompa il sangue necessario alle esigenze dell'organismo. La difficoltà di respiro è il primo sintomo.

Scomperso cardiaco: nel 2023 potrebbero soffrirne 60 mln di persone

E l'incidenza dello scompenso non preoccupa solo gli esperti italiani. Nel mondo 38 milioni di persone soffrono di questo disturbo e il numero di pazienti potrebbe arrivare a 60 milioni entro otto anni.

Da non sottovalutare anche l'aterosclerosi e le sue complicanze, soprattutto ictus e infarto, che rappresentano la principale causa di morbosità e mortalità nei Paesi industrializzati.

Le buone notizie, però, non mancano. Francesco Romeo, presidente della Sic, ha ribadito che la cardiologia italiana ha fatto grandi passi in avanti e ha raggiunto un ottimo grado di eccellenza. La prevenzione e le terapie attualmente disponibili garantiscono un'aspettativa di vita anche di dieci anni in più.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
Health & News
Scritto da:
Health & News