Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

18-04-2006

Mia mamma ha avuto un ictus ischemico sx che si è

Mia mamma ha avuto un ictus ischemico sx che si è risolto nel settore motorio rimanendo invece il problema del linguaggio, molte le parole che non riesce a ripetere, molte le parole che non collega se non vede l'immagine, e come esce il suono sbagliato immediatamente afferma "ho sbagliato". sono trascorsi 7 giorni dalla sua dimissione, in ospedale avevano prescritto solo la Cardioaspirina e a discrezione la logopedista, il medico di famiglia ha consigliato 40 iniezioni di citicolina Dorm e il passaggio a ticlopidina senza fare ulteriori analisi, e la logopedista, da una radiografia post dimissioni consigliata è risultato miocardio sx modicamente aumentato di volume, può essere giusto?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se il medico di famiglia preferisce somministrare la ticlopidina è necessario eseguire il controllo dell’emocromo entro il 1° mese di trattamento. Successivamente se non ci sono problemi evidenti, può proseguire il trattamento con i controlli periodici raccomandati dallo stato della malattia. Per quanto riguarda l’aumento delle dimensioni dell’ombra cardiaca, credo che sarebbe stato opportuno eseguire una ecocardiografia di controllo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!