mia moglie soffre di tachicardia parossistica sopraventricolare, e stata sotto terapia per 12 mesi con assunzione di tre esoptin da 80mg TRE VOLTE AL GIORNO, MA COMUNQUE SI PRESENTAVA SEMPRE QUALCHE EPISODIO, DOPO SIAMO PASSATI A SOTALEX DA 80 MEZZA COMP. TRE VOLTE AL GIORNO GIA DA 11 MESI, E COMPENSA MEGLIO ANCHE SE QUALCHE VOLTA SI PRESENTA QUALCHE EPISODIO ,IL DOTTORE DICE CHE VA BENE COSI, ANCHE SE SONO IO A CHIAMARLO SEMPRE PER DEI CONTROLLI VOLUTI DA ME, A DIMENTICAVO VOLEVO GENTILMENTE SAPERE, CON LèASSUNZIONE DELLA PILLOLA ANTICONCEZIONALE E SOTALEX PUO ESSERE PERICOLOSO GRAZIE