05-09-2006

Mio marito è affetto da epatopatia ad evoluzione

Mio marito è affetto da epatopatia ad evoluzione sclerogena con associata steatosi di grado moderato - milza omogena megalica - pancreas di dimensioni regolari con ecostruttura disomogenea come per flogosi cronica - gli esami relativi a stomaco, intestino e reni sono regolari - recentemente ha superato una fase di leggero scompenso con comparsa di edema alle gambe subito normalizzato in seguito a cure - attualmente segue una cura a base di diuretici, vitamine B, K e acido folico, ma è molto dimagrito, ha poco appetito e, nonstante gli esami siano migliorati, non riesce a ritrovare una forma accettabile - gradirei qualche consiglio.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ necessario valutare con attenzione l’aspetto dietetico. Le consigliamo di rivolgersi ad uno specialista dietista che appronti un regime dietetico adeguato per le condizioni di suo marito.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!