26-05-2008

Mio marito e' affetto da un problema,ha smesso di

Mio marito e' affetto da un problema,ha smesso di fumare da otto mesi ed e' da allora che si sente sempre male,attacchi di ansia depressione il neurologo ha detto che soffre di ansia e ipertensione ma senza alcuna visita specifica gli ha prescritto del prazene che lui ha preso prima con regolarita' ed ora solo la sera x paura di diventare dipendente da questo farmaco:Continua a stare male a dormire molto poco circa 4 ore x notte,gli si secca la gola fin quasi lo sterno e mi dice ho tutti i sintomi delle controindicazioni del prazene e sto' male.Cosa posso fare ?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’ansiolitico non genera dipendenza per cui mi sembra utile per superare questo periodo particolare. Alla fine sarà vantaggioso aver smesso di fumare.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!