Mio padre (66 anni) ha subito 4 mesi fa un infarto al miocardio con conseguente rilevazione di aritmie ventricolari. A seguito di questi fatti è stato sottoposto ad un impianto defibrillatore. Quali sono mediamente i tempi di recupero? E' possibile tornare alla guida di un auto? Se si con quali tempi? Quali implicazioni psicologiche può avere il paziente post impianto? E' consigliabile una terapia psicologica?Grazie