MIO padre (68 ANNI)ha di recente subito un intervento alla prostata (ipertrofia prostatica ). Il referto istologico (agobiopsia lobo sinistro A; destro B) riporta le seguenti informazioni :DIAGNOSI A-B FRUSTOLI DI AGOBIOPSIA PROSTATICA CON GHIANDOLE IPERPLASTICHE E PROSTATITE SUBACUTA PLURIFOCALE.FOCALE REPERTO IN B DI NEOPLASIA PROSTATICA INTRAEPITELIALE DI BASSO GRADO (PIN I - DISPLASIA INTRADUTTALE LIEVE).la Pin di basso grado può trasformarsi in carcinoma alla prostata? in quanto tempo ? come è opportuno comportarsi fare in questi casi? grazie