Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Mio padre è affetto da carcinoma vescicale t1 g3

Mio padre è affetto da Carcinoma vescicale T1 G3 con adenopatie inguinali dx, adenopatie paraortiche, paracavali e interaortocavali. E' stato sottoposto a tre cicli di Chemioterapia neoadiuvante. Ha fatto una TAC: la malattia non è avanzata e le adenopatie si sono ridotte. Ora deve essere sottoposto a una linfadenectomia. Le sue condizioni sono buone. Dovrà subire una cistectomia radicale? Quali sono le prospettive di vita?
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
La cistectomia radicale è l’intervento standard in questi casi con buone possibilità di controllo della malattia.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Oncologia
Ancona (AN)
Specialista in Oncologia
Catanzaro (CZ)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Oncologia
Prov. di Caserta
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Oncologia
Prov. di Piacenza
Specialista in Oncologia
Prov. di Cosenza
Specialista in Oncologia
Prov. di Cosenza
Specialista in Pneumologia e Oncologia
Brescia (BS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Catania (CT)
Specialista in Oncologia e Dietologia
Noto (SR)