Mio padre e' affetto da Cirrosi epatica da circa 23 anni, ultimamente in seguito ad un controllo del Sangue gli e' stato rilevato un valore dell'Ammonio piu' alto del normale (113). Vorrei sapere che problemi puo' comportare per il paziente e se questo parametro è molto importante per la sua malattia. Cordiali saluti, Amoruso