04-06-2006

Mio padre si sottopone regolarmente ogni 6 mesi

Mio padre si sottopone regolarmente ogni 6 mesi all'esame ecocardiografico per una ectasia aortica che gli è stata diagnosticata circa 2 anni fa. Mentre nell'ultimo anno non ci sono state variazioni, l'ultimo esame effettuato 1 settiman fa ha rivelato una ulteriore dilatazione con i seguenti valori: aorta - diametro telediastolico - 54, 8 mm - apertura della valvola 14.3 mm. Purtroppo si ostina a rifiutare l'intervento chirurgico, che gli era già stato consigliato diverso tempo fa. La situazione è veramente preoccupante? Cosa rischia se non si interviene chirurgicamente?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Può andare incontro a rottura dell’aorta soprattutto in caso di rialzo pressorio.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!