Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-09-2006

Mio zio nel mese di luglio circa 5 episodi di

Mio zio nel mese di luglio circa 5 episodi di fibrillazione atriale, di breve durata (circa un'ora) dopo aver effettuato i vari controlli (holter-eco-elettrocardiogramma) il cardiologo gli ha prescritto il cordarone 5 compresse a settimana (precedentemente il ritmonorm non aveva dato esiti positivi) questo medicinale ha effetti positivi. La domanda è questa: il Cordarone provoca effetti collaterali sulla tiroide e quali? Ha altri tipi di effetti collaterali? Essendo di età giovane questa tachicardia puo' scomparire anche senza medicinali? Un' eventuale ablazione è una procedura sicura? Grazie per la risposta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il cordarone è un farmaco relativamente tossico sulla tiroide, polmoni e occhio (depositi corneali). A lungo termine non è consigliata una profilassi della fibrillazione atriale per questi problemi. Ci sono farmaci alternativi come la flecainide, con ottima tollerabilità. L’ablazione può essere indicata se gli episodi sono recidivanti e non controllati dalla terapia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!