27-11-2007

Miopia e computer

Sono miope e gradirei sapere se l'uso del computer in ufficio, stando al mio problema di deficit visivo, può far scattenare una degenerazione retinica in ambedue gli occhi con rotture retiniche. Ciò, in considerazione che avendo problemi di vista non tanto elevati, gli occhi sono soggetti ad affaticamento visivo. Come ad esempio: Un malato di cuore non certamente può effettuare sforzi fisici e, secondo me, chi a problemi di vista, guardando lo schermo per un po' di ore (non necesariamente per 20 ore settimanali per i lavoratori della Pubblica Amministrazione come nel mio caso) mette sotto sforzo i muscoli degli occhi facendoli come dei tiranti se così possiamo dire. Pertanto, guardando lo schermo e facendo ruotare spesso gli occhi, costringiamo i muscoli ad essere come tiranti, agendo direttamente sul bulbo oculare, trattandolo come se fosse un limone stretto in un pugno di mano e questo e ciò che accade al nostro occhi in fase di sotto sforzo che tirando il bulbo oculare si restringe e viene compresso, procurando le rotture retiniche. In merito, gradirei un parere dal vostro esperto sulla concausa dell'uso del computer.
GUIDO GIRAUDO
Risposta di:
GUIDO GIRAUDO
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta
Non esiste nessuna evidenza scientifica a livello mondiale su una possibile concausa di distacco di retina dopo uso di videoterminale. La causa di un distacco di retina è intrinseca nella presenza di una degenerazione retinica regmatogena associata ad una fluidificazione del corpo vitreo che provoca un "strappo" della retina. Dott. Luigi Mosca
TAG: Occhi | Oftalmologia | Vista
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!