buongiorno, sono una ragazza di 22 anni ,espongo subito il mio problema . Circa un paio di settimane fa casualmente mi sono taccata vicino l orecchio (destro) e ho notato uno strano rigonfiamento da me soprannominato "pallina " la prima mossa istintiva è stata quella di fare il confronto con il lato opposto e si nota subito che al tatto le due zone... Leggi di più si presentano in modo differente , anche in apertura della mantibola queste sono diverse in quanto il lato della "pallina" tende a formare una bella fossa (non molto bella esteticamente) .Presa dalla curiosità mi sono recata in pronto soccorso esponendo il mio problema e spiegando che questo rigonfiamento non mi causa alcun problema durante la masticazione , ne dolore l unica cosa che avverto è solo del fastidio al tatto. In pronto soccorso mi hanno fatto una radiografia solo al lato destro e si sono limitati a dirmi che non c era nessuna frattura ne spostamento della mantibola (COSA DI CUI ANCHE IO ERO SICURA) . Non contenta ho lasciato passare un altra settimana e quando continuavo a notare che questa non andava via sono andata dal medico di base che mi ha consigliato di fare un ecografia il cui esito è: al rilievo clinico a dx corrisponde ecograficamente formazione nodulare solida di mm 9x9x8,sede sottocutanea ,con area ecogenalineare centrale;margini regolari. Assenza assoluta di atipie strutturali. Notasi tuttavia che in corrispondenza dello stesso punto clinico in sede controlaterale è apprezzabile piccola area con le stesse caratteristiche . Utile integrazione TC con rilievo comparativo al fine di escludere una eventuale semplice origine malformativa. Detto ciò , il medico si è mostrato molto disponibile e mi ha chiaramente detto che non si tratta fortunatamente di una massa tumorale, ma mi ha anche detto che è difficile capire la natura poichè questa è di consistenza solida. Non vorrei peccare di presunzione ma quanto da lui sostenuto ( CHE POTREBBE TRATTARSI DI UNA MALFORMAZIONE) mi viene difficile da credere in quanto è un punto davvero molto toccato sopratutto da me e se fosse stata una malformazione me ne sarei sicuramente accorta. Ma essendo ignorante in materia posso solo affidarmi alle vostre mani. Spero di ricevere al pi presto una risposta ( mi scuso se mancano gli apostrofi ma la tastiera non me li fa inserire e mi scuso per gli eventuali errori ) detto ciò vi ringrazio anticipatamente per l attenzione a me prestata