08-09-2012

monitoraggio ecografico a breve (sei mesi)

Salve.Proprio ieri mattina ho fatto un'ecografia all'addome completa e volevo una spiegazione detta in modo semplice dato che sono preoccupata. Grazie in anticipo.Le risposte dell'ecografia dicono questo: Fegato di dimensioni normali,senza evidenza di alterazioni dell'ecostruttura. Coleciste alitiasica,con due formazioni ecogene adese alla parete di mm 3(parete posteriore) e mm7 (fondo) riferibili a pseudopolipi colesterinici o ademoniomi. Vie biliari non dilatate. Pancreas nella norma per dimensioni ed ecostruttura, con dotto di Wirsung non dilatato.Milza di dimensioni normali, senza evidenza di alterazioni ecostrutturali. Reni di dimensioni normali, con cavità escretrici non dilatate e senza evidenza di formazioni litiasiche. Aorta addominale di calibro normale. Vescica non distesa in modo ottimale,senza evidenza di alterazioni del profilo parietale o immagini endoluminali. Utero ed annessi mal visualizzabili, di dimensioni normali. Assenza di versamente nel cavo di Douglas.Queste sono le risposte ma la cosa che miha preoccupato parecchio è: "Coleciste alitiasica,con due formazioni ecogene adese alla parete di mm 3(parete posteriore) e mm7 (fondo) riferibili a pseudopolipi colesterinici o ademoniomi." in più sono stata al pronto soccorso qualche settimana fa per una forte colica.
Risposta di:
Dr. Antonio Cilona
Specialista in Gastroenterologia
Risposta
Questo è un reperto occasionale pertanto non puà essere causa di alcuna sintomatologia. Non c'è nulla di allarmante conviene controllo ecografico tra sei mesi in ogni caso da come le descrive si tratta di patologie benigne che nella maggior parte dei casi richiedono il solo monitoraggio ecografico.
TAG: Gastroenterologia