11-07-2006

nausea dopo autotrapianto

Salve Egr, Dott. mio marito di 34 anni ha eseguito un trapianto di cellule staminali a maggio presso il Cardarelli affetto da leucemia acuta bifenotipica, i suo valori si sono stabillizzati eil midollo è pulito, ma di frequente ha nausea è normale? e come si descrive questa leucemia da cosa è caratterizzata rispetto ale altre?
comunque volevo anche aggiungere una nota di merito allo staff medico del centro di ematologia diretto dal dott. Felicetto Ferrara che con la sua preparazione medica mi ha salvato mio marito.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La leucemia bifenotipica è una varietà biologica di leucemia con marcatori linfoidi e mieloidi. La persitenza di nausea non deve preoccuparla. Se comunque dovesse persistere, contati i medici del centro.
TAG: Ematologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!