L’ESPERTO RISPONDE

necessità della biopsia epatica in caso di aumento della ferritinemia

Gentile dottore,Le scrivo perchè molto preoccupata per mio fratelloha 53 anni è favico al 100% il suo problema è una ferritina nel sangue altissimavaria da 600 ad 800 facendo gli esami ogni 3/4 mesiper quanto riguarda il resto degli esami epaticisono quasi tutti nella norma a parte la bilirubina un popiu' alta - gli è stato consigliato di fare una... Leggi di più biopsia epatica ma lui nonvuole assolutamente farla - ha fatto una ecografia dove risulta un fegatoingrossato e steatosico. cosa consiglia di fare? attendo urgentemente una Sua risposta. grazie cinzia genova

Risposta del medico
Specialista in Gastroenterologia
Riteniamo utile la biopsia epatica anche per verificare un eventuale accumulo di ferro che potrebbe comportare una malattia importante, l'emocromatosi secondaria, che può essere curata se riconosciuta in tempo.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma