Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-09-2017

Necessità di contraccettivo d'emergenza?

Buongiorno Dottore. Sono una ragazza di 23 anni e prendo la pillola Novadien da più di due anni, sempre alle 21.30. Mercoledì 16 agosto me ne sono dimenticata. Seguendo le istruzioni del bugiardino, ho assunto la compressa appena me ne sono accorta, cioè circa 15 ore dopo (le 13 del 17 agosto). Il bugiardino diceva inoltre che, trattandosi della seconda settimana, non c’era necessità di prendere ulteriori precauzioni.

Ho assunto con regolarità le altre pillole fino a giovedì 24 agosto (fine del blister) senza comunque avere rapporti non protetti. Circa due giorni dopo la dimenticanza del 16 agosto, ho notato nelle mutandine una macchietta rosa, veramente piccola e chiara (se avessi avuto mutande più scure forse non l’avrei nemmeno notata). Mi sono cambiata e l’episodio non si è ripetuto.

Sabato 26 agosto mi è iniziato il ciclo con piccole perdite marrone/rosse (anche il mese scorso cominciò così, senza che ci fossero state irregolarità con l’assunzione della pillola). Pensando di poter stare tranquilla, sabato sera ho avuto un rapporto non protetto. Da stamani (lunedì 28 agosto) il ciclo si è avviato bene (perdite rosse e più consistenti). A posteriori mi stanno sorgendo preoccupazioni sull’efficacia contraccettiva della pillola, data la macchiolina rosa dopo la dimenticanza e l’avvio “faticoso” del ciclo (anche se, ripeto, il mese scorso successe la stessa cosa). Vorrei chiederle se pensa che dovrei assumere un contraccettivo d’emergenza o se posso essere tranquilla. Grazie in anticipo. Cordiali saluti.

Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Stia tranquilla!

TAG: Farmacologia | Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!