da esami eseguiti precedentementi mi avevano diagnosticato un colangiocarcinoma ho fatto una RM vi scrivo il referto esami eseguiti con sequenze T2T1 pesate,anche con soppressione del segnale del tessuto adiposo,prima durante e dopo infusione endovenosa di mdc paramagnetico,con componente epatospecifica.L"esame conferma la presenza di voluminosa... Leggi di più formazione espansiva a contorni pociclici,ad intensità di segnali disomogenea,riconoscibile dalla regione sottodiaframmatica con prevalente sviluppo nella porzione postero-superiore del lobo epatico di destra,VII°segmento,che si sviluppa anche a livello dell"VIII°segmento(non riconoscibili,per infiltrazione le vene sovraepatiche destra e media;non riconoscibile anche la vena sovraepatica sinistra alla confluenza con la vena cava inferiore)e del I° segmento.Cranialmente,la lesione si sviluppa nel IV°segmento sovrailare e II°segmento,giungendo ad improntare vena sovraepatica sinistra accessoria;quest"ultima,alla confluenza con la vena cava inferiore,appare assottigliata ed improntata,tuttavia pervia.La lesione descritta è inoltre indissociabile dalle pareti della vena cava inferiore che,in corrispondenza,risulta estremamente assottigliata ed infiltrata.Caudalmente la lesione descritta giunge in contatto con i rami di divisione della vena porta.Diffusa alterazione di intensità di segnale a livello diVII°-VI°segmento,cadualmente alla lesione descritta,compatibile con alterata perfusione.Sono inoltre ricoscibili almeno3 formazioni rotondeggianti,compatibili con angiomi capillari,in corrispondenza del VI°eVII°segmento,con diametro massimo di circa 1cm;formazione con analoghe caratteristiche è riconoscibile lungo il profilo postero.inferiore del III°segmento delle dimensioni di circa7mm.Non alterazioni a carico di milza(milza accessoria di circa5mm al polo jnferiore),pancreas,surreni e reni;piccole cisti renali bilaterali.Linfonodi aumentati di volumi(il maggiore di circa28mm),sospetti in sostitutivo,sono riconoscibili in sede inter-aorto-cavale e posteriormente alla testa del pancreas.Piccolo linfonodo di circa1cm è riconoscibile in sede mesenteriale,in ipocondrio destro.Non adenopatie in scavo pelvico. Vescica discretamente distesa,a pareti regolari. N.B.in seguito ho fatto due biopsie con esito negativo(assenza di neoplasie).Da premettere che questa massa e di 11cm. Vi prego di darmi una risposta al piu presto Grazie