16-01-2003

Nel rilevare il valore massimo della pressione,

Nel rilevare il valore massimo della pressione, avverto a volte 1 o 2 battiti (su valori pressori 152-158mm.Hg) che poi procedendo nella fase di misurazione non si avvertono più fino al raggiungimento del valore 138-140mmHg, dal quale procedono regolarmente fino ad arrestarsi al valore minimo (88-90). Qual è il motivo? Qual è il valore massimo da considerare? GRAZIE!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il valore massimo da considerare è il primo battito seguito regolarmente dagli altri battiti, per cui, nel suo caso, i valori della massima sono 138-140 mmHg.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!