Nel settembre 2003,causa forte e continua Acidità di stomaco,feci una gastroscopia che diagnosticò:"esame condotto fino al piloro pervio,bulbo indenne.Modesto reflusso biliare duodeno-gastrico.Gastrite antrale con aree metaplastiche a carta geografica(bio).Ernia iatale da scivolamento con esofagite distale di 1°grado". Dopo alcuni mesi di relativo... Leggi di più benessere a seguito di cure con omeprazolo e gaviscon,oltre alla acidità ed ai forti bruciori allo Stomaco ed all'esofago,ho un forte amaro in bocca ed un alito pestilenziale.Avendo gengive e denti in buono stato e ben curati,ritengo che tutto si riconduca sempre all'apparato digerente.Cosa può essere e cosa posso fare?nGrazie per una cortese risposta.