Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-06-2013

No, non può operarsi fino alla risoluzione dell'infezione

Buongiorno dottore...Mi chiamo Consuelo e sono una ragazza siciliana.Venerdì 14 dovrò sottopormi ad una laparoscopia per endometriosi al setto retto vaginale.Dovro' essere lì a Negrar il 12 per esami inerenti l anestesia.Solo che c é un piccolo problemino:"(tralasciando il fatto che faccio antidolorifici da mesi :toradol gocce,tachipirina 1000,voltaren punture ecc,ma la cosa che più mi preme adesso é il fatto che da 4 giorni faccio antibiotico Macladin 500,cortisone bentalan da sciogliere in acqua e froben spray per un infiammazione alla gola ed una tonsilla piena di pus...ed ho 37,5 /37,00 di febbre." La mia domanda é:" possono comunque operarmi se ho questa cavolo di febbre?la gola infiammata?e mal di testa???..."Aspetto questo intervento da 1 anno..!non posso pensare di aspettare ancora!La ringrazio in anticipo per il tempo che vorrà dedicarmi ed aspetto con ansia una sua risposta...Grazie.Consuelo
Risposta di:
Dr. Domenico Savio Firringa
Specialista in Anestesia e rianimazione
Risposta

Gentile Consuelo

data la presenza di febbre che è indice di infezione delle vie aeree superiori, ritengo che l'intervento debba essere rinviato fino a quando il quadro morboso attuale non si risolva del tutto. considerato l'impegno del sistema respiratorio durante l'esecuzione della laparoscopia direi che bisognerà esser guariti prima di effettuare una procedura anestesiologica.

Sperando di essere stato utile porgo cordiali saluti.

Dott.Firringa Domenico

TAG: Anestesia rianimazione e terapia intensiva
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!