Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-11-2018

Non riescono a darmi una dritta

Salve, circa tre anni fa soffrivo di dolori a tutte le articolazioni, fatti tutti i controlli risultava pcr e valori di artrite alterati, mi hanno curato per oligoartrite, prima con metotrexate e successivamente reumaflex e infine embrel. Dopo circa 18 mesi mi è stata sospesa la cura in quanto nn soffrivo piu di dolori e facevo una vita normale, premetto che si presentava un sapore strano in bocca che parte da dietro alla parte dx. Recatomi anche dal dentista in quanto ho due otturazioni, mi riferiva che nn era dovuto alla amalgama delle otturazioni ma a qualche problema di fegato. Fatti i controlli al fegato,risultavano nella norma. Ora sono di nuovo con gli stessi problemi. Sapore metallico, dolore alle articolazioni, stanchezza dopo gia qualche passo, sensazione che nn riesco a spiegare agli avambracci (come se pieni di acqua) riferisco che, ad oggi,pcr, ves ,muproteine, tas, ra-test e comunque emocromo completo, tutto nella norma, tranne di pochissimo alterati mcv =44,2 mch=64,4 e mchc=20,3 inoltre alfa1=4,3. Vi prego, ho bisogno di capire, è un perno fisso che mi sta deprimendo, specialmente il sapore metallico per tutto il giorno. Ho 49 anni Grazie

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Gentile signore, certamente la sua è una storia clinica complessa e di difficile interpretazione, i sintomi che lei riporta, sono tutti da verificare con una visita internistica completa ed eventuali esami, di laboratorio e strumentali, da questa suggerita. Il mio consiglio è di condultare un bravo Internista e per esempio a Bari ce ne sono di bravissimi. Dico Bari perché sede universitaria, che conosco, Cordiali saluti

TAG: Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!