Non so proprio a chi rivolgere questa domanda.. Il mio medico generico non mi crede e la storia sembra toccare specializzazioni diverse. Vado con ordine e se avete pazienza capite perché ho scritto in diabetologiaSono andato dal mio medico generico per delle pustole che avevo in testa tra i capelli in alcuni punti specifici. Grattandole davano del... Leggi di più pus e, cosa strana, riscontravo indolenzimenti al viso (a volte come se fosse paralizzato) e al collo e le spalle (come se avessi fatto attività fisica). Il medico NON ha visto nessi e per la testa mi ha mandato da un dermatologo e per il resto mi ha detto "sarà stanchezza".Il dermatologo ha diagnosticato "Tufted Hair", una specie di follicolite (rara ma non rarissima) causata da (o comunque associata a) lo stafilococco aureo (appunto presente nelle pustole). Mi dice di prendere lo Zytromax ma non ci sono molti effetti positivi, mentre il Minocin (consigliato da un dermatologo su internet) funziona molto meglio.. Solo che per quante settimane lo prenda appena lo sospendo la cosa ricomincia. Inoltre mi sembra che mentre il Tufted Hai si riduce gli indolenzimenti al collo aumentano (ma questa puo' essere una impressione).Comincio ad indagare per conto mio e scopro che lo Stafilococco Aureo (tra l'altro uno dei batteri peggiori) si difende rilasciando acido lattico che impedisce agli anti corpi (o antibiotici) di agire. A questo punto collego la cosa agli indolenzimenti muscolari (e questo spiegherebbe perché aumentano in fase di "guerra batterica"), ma il mio dottore ancora non ci crede.Poi.. per curare dei dolori ad un ginocchio che avevo per altre ragioni (ortopediche) il mio ortopedico mi da il Doma. Dopo qualche settimana le sensazioni che avevo alle spalle peggiorano e si spostano anche alle braccia e alle gambe, trasformandosi speso in formicolii. In pratica gli arti mi si addormentavano anche se, per dire, mettevo il braccio sullo schienale del divano. Spesso mi svegliavo la notte e occorrevano minuti interi (normalmente se mi addormentavo su un braccio bastavao pochi secondi). Mi sono anche preoccupato (sapete... SM e simili...). Poi ho fatto una vacanza in America e ho un po' alterato il mio normale regime alimentare (bibite gassate invece di acqua, etc...) e la cosa è ulteriormente peggiorata ed ho cominciato a pensare di essere diventato diabetico (strano perché mangio molte verdure, faccio sport e non sono certamente obeso, 89kg per 1,88) . Ora sono rientrato in Italia, mangio verdure, etc... e sto molto meglio). Anche qua ho fatto qualche ricerca ed ho scoperto che tra gli effetti collaterali del Doma (anche a distanza di mesi) c'è l'inibizione della produzione di insulina. A mente fredda ho cominciato a collegare i punti e le mie conclusioni sono queste. Lo Stafilococco produce acido lattico che il corpo, come è normale, trasforma in glucosio. L'acido lattico in eccesso però mi produce queste sensazioni di pesantezza muscolare. Quando poi ho preso il Doma l'inibizione di insulina ha peggiorato ulteriormente la situazione facendo sì che ora anche il glucosio è diventato un problema.Il mio medico non ci crede ma non riesco a togliermi sta cosa dalla testa e gli altri sintomi continuano e io giuro che sono collegati (se per esempio gratto molto le pustole, cosa che cerco normalmente di evitare, nel giro di pochi minuti (10-20) sento indolenzimenti al collo e alla parte ala del busto). Che posso fare?