Buonasera, volevo chiedere se si può praticare sesso anale in presenza di ragadi o emorroidi (che talvolta durante la defecazione causano piccole perdite di sangue), se durante la penetrazione non si avverte particolare fastidio. Ci sono delle conseguenze a lungo termine praticando rapporti anali in presenza di tali patologie? Un saluto, grazie... Leggi di più anticipatamente.