09-05-2008

Oggi ho fatto un ecg e un ecodoppler per la

oggi ho fatto un ecg e un ecodoppler per la stenosi polmonare per escludere la sindrome di alagille referto:ecg ritmo sinusale a frequenza media di 95 min "aqrs:+70. ecocardiogramma 2-d: aorta lievemente displasica. camere cardiache normali per dimensioni e contrattilita. flussometria color-dopller: lieve rigurgito. sintesi diagnostica: lieve insufficienza aortica. si consiglia profillassi dell'endocardite infettiva contollo successivo tra un anno. mi spieghi un po cosa vuol dire il tutto con attenzione cosa vuol dire si consiglia profillassi endocardite cioe quando'la paziente ha 13 anni
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Quello che le è stato riscontrato è una lieve alterazione morfologica della valvola aortica, associata un piccolo malfunzionamento della stessa,che andrà seguita negli anni. La profilassi con antibiotico della endocardite batterica in questi casi è suggerita; infatti esistono manovre mediche (come la cura dei denti, l’ablazione del tartaro, il cateterismo vescicale in caso di infezione urinaria, interventi chirurgici con manipolazione delle anse intestinali, ed altri ancora) che mettono in circolo nel sangue transitoriamente dei batteri; se un soggetto ha una delle valvole “non normale” (o solo lievemente alterata) corre un rischio maggiore di far “annidare” questi batteri su quella valvola, con il rischio di una malattia grave che si chiama “endocardite”.Prendendo un antibiotico (nel suo caso amoxicillina, a meno di allergie) 1 ora prima di sottoporsi agli atti medici che ho appena ricordato, tale rischio è pressocchè annullato. Naturalmente questa assunzione di antibiotico non ha nulla a che vedere con la necessità di curarsi le infezioni batteriche in caso di altre situazioni, come la polmonite, la sinusite, i granulomi dentari, o altro: in questi ultimi casi infatti l’assunzione dell’antibiotico non è profilattica, ma rientra nei normali schemi terapeutici da adottare.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!