Ottantenne, gastrite cronica con metaplasia completa, pandiverticolosi, ernia iatale da scivolamento. Dolore continuo da 6 anni tra ombelico e ultima costola, spasmi a dx, il dolore sordo e a volte bruciante arriva fino alla scapola, se a volte è tutto tranquillo riparte subito dopo ingestione di un caffè (unico al dì dopo pranzo).Il dolore non è palpabile. Con acidità immediata, tolto 3 piccoli polipi negli ultimi 15 anni, ecografia nella norma. Il dolore si presenta anche dopo camminata se un po’ sostenuta.Quali altri esami mi consigliate per individuarne l'origine?