Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Oscillazioni di pressione

Salve, Da pocopiu' di un mese mi e' stata riscontrata ipertensione arteriosa. Ho fatto gli esami del sangue e delle urine, da quale e' risultato tutto ok. Quindi anche colesterolo e diabete nella norma. Il mio medico di famiglia mi ha consigliato di acquistare una di quelle macchinette per provare la prressione e di tenerla provata per 1 mese, poi tornare da lui e vedere se era il caso o meno di iniziare una cura. Il mese scadrebbe oggi, ma ho deciso di andare Lunedi' dal medico... in questo mese la pressione e' sempre stata mediamente sui 150/110, poi circa una settimana fa ha cominciato a scendere e per diversi giorni ho avuto una media di 140/100. Dopodiche' ho avuto un episodio di probabile congestione (la sera prima ho mangiato un hamburger) con febbre e qualche dolore muscolare. Ovviamente quella mattina ho solo fatto colazione come sempre ( Latte, 2 fette biscottate IPOSODICHE con spalmato del miele), ho provato la pressione ed era 125/85... Mi son detto " Ohibo... sta a vedere che la congestione mi ha aiutato a smaltire l'ipertensione"... Il giorno dopo mi ero totalmente ripreso dalla congestione e provando la pressione era 126/95... la minima era quindi salita, ma comunque era molto piu' bassa dei 110,,,poi improvvisamente, dal giorno seguente, senza che io cambiassi nulla alla mia dieta, la pressione e' tornata alle stelle. Alla prima misurazione del mattino, e' da due giorni che ho 170/115, la riprovo subito dopo e la massima scende immediatamente a 145, mentre la minima non si schioda. La cosa curiosa e' che quando i battiti cardiaci sono oltre i 90BPm, la massima si abbassa, mentre se sono sotto i 90Bpm, la massima si alza... e' un caso? oppure devo far tarare l'apparecchio. Nelle istruzioni c'e' scritto di provare la pressione 3 volte ogni 3 minuti, prima di annotare il valore della pressione... io faccio esattamente cosi', ma in circa 10 minuti, la mia pressione ha 3 valori completamente diversi... come e' possibile?Stamattina ad esempio i miei valori Passavano da 175/115 a 145/116 ed a 160/113. Considerando che non ho ne diabete ne colesterolo, non fumo, bevo solo 1 bira media al sabato con gli amici, da circa 15gg mangio solo formaggi magri e pane azimo (senza sale e senza lievito), sono alto 170 e peso 65Kg, Pensa che dovro' per forza prendere dei farmaci per l'ipertensione? o Bastera' una dieta ancora piu' rigida? Come mai la mia pressione subisce questi sbalzi? C'e' un orario "migliore" per provarla? Io la provo sempre alle 8,00 del mattino dopo colazione, prima di andare al lavoro. Dopo aver mangiato, la pressione sale subito? E' meglio provarla a stomaco vuoto? Grazie.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
La pressione arteriosa non è costante, ma ha continue oscillazioni legate a quello che facciamo, alle emozioni che proviamo, alle preoccupazioni ecc. Data l’età, prima di iniziare con i farmaci è opportuno provare con: dieta iposodica, attività fisica, controllo del peso corporeo. Gli apparecchi elettronici per il controllo pressorio sono validi, ma vanno tarati periodicamente. La pressione basale è quella che si rileva al mattino appena alzati.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Medicina interna
Prov. di Mantova
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio
Macerata (MC)
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Novara