Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-05-2018

Ovulazione dopo il rapporto

Buongiorno,

Domenica mattina ho avuto un rapporto non protetto, lui ha raggiunto l'orgasmo fuori, ma io, forse presa dal momento, ho avuto l'impressione che si fosse tolto giusto un attimo prima di venire, e questa cosa mi preoccupa perchè so che ci possono essere delle perdite pre-eiaculatorie che sono pericolose, e in aggiunta io ero fertile (ultimo ciclo iniziato il 22 aprile). Poco dopo il rapporto ho avuto perdite da ovulazione, e le stesse ci sono state il giorno precedente (sabato), oggi è mercoledì ed ho ancora perdite da ovulazione e non so se questa cosa debba tranquillizzarmi oppure mettermi ancora di più in agitazione. Forse sono ancora in tempo per la pillola del cinque giorni dopo, ma è vero che non funziona se l'ovulazione è già avvenuta?

Risposta

Gentile ragazza, in ogni caso,come tutte le forme di coito interrotto, si è trattato di un rapporto a rischio.Per tale motivo sussistono i presupposti validi per l'utilizzo di una contrccezzione d'emergenza,se è ancora nei tempi previsti per un corretto funzionamento.L'eventuale presenza di una ovulazione in atto,non sempre facilmente autodiagnosticabile,non influisce sul regolare funzionamento della pillola dei cinque giorni dopo.

Cordiali saluti Piergiorgio Biondani.

TAG: Adulti | Apparato riproduttivo | Contraccezione | Ginecologia e ostetricia | Giovani | Gravidanza | Organi Sessuali | Salute femminile | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!