Gentile dottore,ho 55 anni, in menopausa da 6e un paio di mesi fa sono dovura correre per 2 volte al pronto soccorso con palpitazioni, pressione alta e tremori alle mani( ero spaventatissima) e una paura di morire che non le dico... Ho avuto il terrore di morire ma, sono viva e vegeta e non mi e' stato diagnosticato nulla a livello fisico. devo... Leggi di più fare , prossimamente, degli accertamenti per l'esofagite, ma gli esiti cardiologici sono ok. La dottoressa del P.S. mi disse che secondo lei era un po' di ansia, e mi prescrisse 10 gocce di Xanax al bisogno, se i sintomi si fossero ripresentati, cosa che e' accaduto altre 2 volte e che sono spariti con queste famose 10 gocce. Il mio attuale problema e' che ho talmente terrore che si ripresentino questi episodi che la sera( e solo la sera ,perche' di sera sono finita in ospedale, quindi si vede che collego... tranne quando faccio il turno di notte al lavoro, dove sono tranquilla e beata con i colleghi), inizio ad avere una agitazione, un'ansia, una paura di stare male che non le dico , e a volte riesco a farmi alterare anche il battito. Ho provato con prodotti erboristici, ma non mi tranquillizzo.. Lo faccio solo se prendo qualche gocccia di Xanax, e allora ne prendo 5, per non strafare, e subito mi passa l'angoscia. Pero' io vorrei toglierlo, non diventare dipendente psicologicamente e fisicamente da questo farmaco, perche' mi accorgo che e' questione di testa, e le gocce erboristiche non sortiscono effetto per questo, perche' so che non sono un farmaco, credo...Sono cose nuove , per me , e sono molto spaventata.Il mio medico ha ventilato l'ipotesi che si sia esaurita del tutto la scorta di ormoni che mi erano rimasti in circolo dopo la menopausa, ma sono passati 6 anni.. cosa mi consiglia?.GrazieAnna