Gent.mi dottori, ho effettuato una risonanza magnetica senza contrasto sotto consiglio dlel'otorino a aseguito di frequenti emicranee, riporto qui il referto: L'esame eseguito con tecnica SE T1, DWI, TIRM, SWI in assiale, FSE T2 coronale e SE T1 sagittale ha mostrato: in corrispondenza del pavimento del corno frontale del ventricolo laterale di destra si apprezza una minuta areola di circa 6 mm diam. max sul piano coronale di dubbia interpretazione, in considerazione della sua esiguità da rivalutare tra 6 mesi con RM senza e con mdcev; sistema ventricolare sopra e sottotentoriale in sede e regolare; distensione fluida delle guaine periottiche; assente pneumatizzazione dell'apice masstoideo di sinistra; ipertrofia dei turbinati.Sono abbastanza preoccupata, cioè questa areola di 6 mm di dubbia interpretazione? cosa è consigliabile fare? Grazie anticipatamente