Mia mamma ha eseguito tac cerebrale-esito:"segni di sofferenza ischemica cronica. non si apprezzano lesioni focali. Struttura della linea mediana in asse. presenza di cavum del setto pellucido". Mia mamma ha 82 anni e vive uno stato di agitazione continua, dorme pochissimo, fa fatica ad ingoiare, ha un notevole tremore alle mani, perde giornalmente autonomia (vestirsi, spogliarsi, rimboccarsi le coperte, ecc).Esiste una cura per migliorarle la qualità della vita? Premetto che ha sempre sofferto di problemi depressivi, ma circa un mese fa ha detto si sentirsi strana all'improvviso perdendo momentaneamente la lucidità. Da quel momento il quadro è quello che ho descritto.Chiedo cortesemente un parere e un consiglio su quello che occorre fare.Grazie.