27-07-2012

parestesie ovvero ansia somatizzata

da un anno soffro di parestesie diffuse. Ho fatto tanti controlli e non è risultato nulla. il problema si acuisce nei periodi di maggiore stress, fine settimana, ritorno vacanze, e si manifesta con sensazioni di brivido-scossa elettrica, freddo, tensione muscolare, mal di stomaco che mi arriva in gola. Con una mia amica sofrologa sto facendo esercizi di rilassamento, ma senza grandi successi. con l'arrivo del freddo sono in crisi, perchè sto ancora peggio, faccio fatica ad uscire. cosa mi consiglia di fare?
Risposta

 CArissima  960TH1PR7O,La sintomatologia delle parestesie non è propriamente quella descritta da lei quindi, dubito che si tratta di vere parestesie. E' moto probabile è che lei abbia delle crisi di ansia somatizzata. Piuittosto che di una sofrologa lei ha bisogno di farsi una bella chiacchierata con un collega finalizzata ad individsuare il suo problema.

Rosalba Trabalzini

TAG: Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!