18-07-2006

Parto e allattamento

Buongiorno, 2 anni fa ho avuto il mio primo figlio con parto spontaneo e l'ho allatato per 10 mesi. Io sono hcv positiva (probabilmente dal 1975, quando all'età di 2 anni ho subito 8 trasfusioni per un'ustione), genotipo 2c e viremia 750.000. Il primo bimbo ha effettuato tutti controlli ed è risultata negativo. Adesso sono alla 36 settimana della mia seconda gravidanza e finora, avendo visto che per la prima gravidanza è andato tutto bene sono stata tranquilla. Adesso però, comincio ad avere qualche preoccupazione. Il mio epatologo mi tranquillizza e mi dice di fare ancora il parto spontaneo e di allattare. Qual è il vostro parere? Non sarebbe più prudente un cesareo? Potete tranquillizzarmi? Grazie Antonella.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Siamo in perfetto accordo con quanto le ha detto il suo epatologo: parto spontaneo ed allattamento permessi.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!