Buongiorno, ormai da ottobre dopo una serie di attacchi di panico soffro di una paura di avere uno schok anafilattico mangiando. Mi sono ridotta a mangiare riso in bianco e pollo e niente altro... Vorrei superare questa paura che è un enorme problema ma non trovo uno psicologo che sia in grado di aiutarmi. Ho provato a fare test allergologici ma l'allergologo mi ha poi informato che se non si assume l'alimento è difficile che l'allergia venga rilevata... Mi hanno confuso e io per paura non mangio più niente