07-07-2017

Pelle delle mani che si screpola e si gonfia

Buongiorno dottore, sono un ragazzo di 20 anni, 185 cm per 64 kg, in piena salute. Pratico ciclismo, ma in questo ultimo mese ho dovuto tralasciarlo per lo studio per la maturità. Le espongo il mio problema: è da due settimane che nelle mani ho iniziato a vedersi formare dei puntini come fossero brufoli ma, con un puntino nero all'interno. Mi facevano molto prurito e se li scoppiavo usciva solo una sostanza simile all'acqua.

In queste ultime due settimane sono andati via ma al suo posto, la pelle ha iniziato a screpolarsi e a gonfiarsi, togliendosi a macchie in po' ovunque. Adesso mi ritrovo con le mani distrutte e la pelle si sta piano piano togliendo dappertutto. Può essere una reazione legata magari allo stress della scuola? Oppure potrebbe essere una reazione allergica a qualcosa che ho toccato? Grazie.

Risposta di:
Dr. Antonio Del Sorbo
Specialista in Dermatologia e venereologia
Risposta

Buonasera, purtroppo a distanza è difficile giungere a una diagnosi precisa senza esaminare i distretti cutanei interessati con i comuni strumenti ambulatoriali. Al momento della visita medica, il Suo dermatologo potrà distinguere una comune disidrosi, tipica del periodo estivo, da altre situazioni apparentemente simili (es. psoriasi pustolosa, pustolosi palmare, eczema da contatto, etc). La terapia dipenderà dal tipo di diagnosi, impossibile a distanza, poiché non si ha di fronte il paziente. Cordiali saluti.

TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!