per questioni di familiarità negli anni ho controllato periodicamente la pressione e dal 2001 e per oltre cinque anni ho preso triatec 5 mg al mattino con buoni risultati. nel corso del 2006 i valori sono aumentati mediamente nella misura di 90/150 e dietro consiglio dello specialista ho raddoppiato la compressa triatec con scarsi risultati, ho associato al triatec 10 mg prima con osipine 20 alle ore 14,00 e poi , alla stessa ora con adalat 20 .in entrambi i casi i valori pressori sono notevolmente migliorati in media 80/125 ma ho avvertito fatica nella deambulazione, dolore nelle articolazioni ed un senso di malessere fisico da circa una settimana seguo la seguente terapia:ore 7,00 triatec 5ore 14,00 cardura 1 ( per poi passare a 2mg)ore 19,00 triatec 5i risultati sono in media 85/130 e mi sento sicuramente in buona forma quale consiglio mi potete dare per migliorare ulteriormente i valori considerando anche che l' ecocardiogramma effettuato tre mesi fa non ha segnalato alcun problema?grazie per la cortese e preziosa risposta