30-05-2017

Perché nell'ematuria renale non glomerulare troviamo globuli rossi non dismorfici?

A livello scientifico, nell'ematuria renale glomerulare, a causa di un danno ai glomeruli, nelle urine troviamo globuli rossi dismorfici (passati attraverso il filtro glomerulare). Nell'ematuria renale non glomeruare, quindi tipo con traumi o neoplasie, troviamo globuli rossi non dismorfici, cioè con una forma ben conservata. La mia domanda è: come è possibile? I globuli rossi non passano anche qui attraverso il filtro glomerulare? Se no, come arrivano poi nelle urine?

Risposta

I globuli rossi non sono danneggiati nel secondo caso poiché il punto di sanguinamento si trova nelle vie urinarie, quindi a valle del filtro glomerulare.

TAG: Ematologia | Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!