A livello scientifico, nell'ematuria renale glomerulare, a causa di un danno ai glomeruli, nelle urine troviamo globuli rossi dismorfici (passati attraverso il filtro glomerulare). Nell'ematuria renale non glomeruare, quindi tipo con traumi o neoplasie, troviamo globuli rossi non dismorfici, cioè con una forma ben conservata. La mia domanda è: come è possibile? I globuli rossi non passano anche qui attraverso il filtro glomerulare? Se no, come arrivano poi nelle urine?