Buonasera Egr. Dottore, sono una ragazza di 25 anni, soffrendo di ovaio micropolicistico che mi arreca non pochi disturbi soprattutto estetici come l'ipertricosi sono costretta a prendere la pillola anticoncezionale. A 16 presi Yasminelle per curare le acne per 8 mesi. Poi il problema si è ripresentato a 20 anni circa con una accentuata ipertricosi e ciclo irregolare. Iniziai a prendere la pillola a 21 anni e la presi per circa un anno e mezzo sempre Yasminelle. La interruppi perché mi dava un peggioramento dell'umore e attacchi di panico dato che ho iniziato a soffrirne dall'età di 18 anni. Ciò che mi spaventa è leggere di donne che sono morte per trombi formatisi a causa di estroprogestinici, donne che godevano di perfetta salute. Mi chiedo se è necessario che io faccia le analisi per la trombofilia genetica prima di riprendere un'eventuale pillola. Mio nonno a più di 70 anni è morto di un ictus /aneurisma. Distinti Saluti