L’ESPERTO RISPONDE

Pillola e vomito

Salve. Il 21 febbraio ho assunto regolarmente la pillola anticoncezionale alle ore 20:05 (mi trovavo nella seconda settimana di assunzione, per precisione l’ultimo giorno della seconda settimana). A causa di un eccessivo consumo di alcol ho vomitato (un singolo episodio e per altro autoindotto), sicuramente dopo l’1:50 (non ricordo con precisione l’orario), quindi a distanza di più di 5 ore dall’assunzione della pillola. Una volta tornata a casa, verso le 4 (quindi a distanza di 8 ore dall’orario di normale assunzione e, perciò, entro le 12 ore) ho assunto un altro confetto per sicurezza e sono andata a dormire. Quando mi sono alzata, verso le 15:40, ho vomitato e successivamente ho avuto altri 2/3 episodi di vomito nel pomeriggio (a distanza di oltre 11 ore dall’assunzione della seconda pillola), poi la sera ho assunto al solito orario il confetto e non ho più avuto episodi di vomito. La notte di giovedì 27 febbraio ho avuto dei rapporti non protetti con eiaculazione esterna e da lì ne ho avuti altri, sempre non protetti fino a lunedì 2 marzo. Martedì 3 marzo ho avuto l’inizio del flusso mestruale, che è stato normale sia come durata che come quantità e poi ho ricominciato a prendere la pillola dopo la pausa. La copertura contraccettiva è stata mantenuta, dato che comunque ho assunto un altro confetto e gli episodi di vomito si sono verificati oltre 11 ore dopo l’assunzione del secondo confetto (preso esclusivamente a scopo cautelativo, visto che comunque il bugiardino consiglia di assumere un altro confetto in caso di vomito entro le 3/4 ore dall’assunzione e il mio episodio era stato dopo quasi 6 ore) o quei rapporti non protetti possono essere stati a rischio? Ho un po’ di ansia perché venerdì ho preso l’ultima pillola del nuovo blister e oggi, martedì, sto aspettando che mi arrivi il ciclo, ma ancora niente.

Risposta del medico
Dr. Alessio Russo
Dr. Alessio Russo
Specialista in Ginecologia e ostetricia

Se vomita entro 3-4 ore dall'assunzione di una compressa attiva rosa chiaro o ha grave diarrea, è possibile che i principi attivi della pillola non vengano assorbiti completamente dal suo organismo. La situazione è paragonabile a quella che si verifica quando dimentica di prendere una compressa. Dopo vomito o diarrea deve prendere una nuova compressa attiva rosa chiaro da una confezione di riserva il più presto possibile. In questo caso il vomito è avvenuto oltre le 4 ore per cui il principio attivo era stato assorbito. Per di più ha assunto una seconda pillola per essere più sicura, quindi non corre nessun rischio. La mancanza del ciclo è probabilmente dovuta alla posticipazione dovuta all'ansia. Se vuole togliere ogni dubbio provi a fare un test di gravidanza su urine che è affidabile al 99%, per evitare che magari ci siano stati problemi dovuti ad altre compresse. posso comunque rassicurarla sul fatto che per l'episodio collegato al vomito non ci sono problemi. Le auguro una buona serata, spero di essere stato chiaro, in caso sono disponibile per ogni altro chiarimento.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
mini-pillola--
Mini pillola: che cos'è e come funziona
2 minuti
Mini pillola: che cos'è e come funziona
6 cose da sapere sulla pillola anticoncezionale
2 minuti
6 cose da sapere sulla pillola anticoncezionale
Controindicazioni della pillola anticoncezionale
3 minuti
Controindicazioni della pillola anticoncezionale
Anello anticoncezionale, come funziona?
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pescara (PE)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pompei (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
San Giorgio a Cremano (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Milano (MI)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Prov. di Napoli
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Medicina estetica
Napoli (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Prov. di Palermo
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Prov. di Caserta