Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-06-2012

più che altro mi sembra confusione

Sono un ragazzo di 33 anni, e da circa 14 mesi soffro di mancanza di memoria (breve termine).Ho effettuato test, di qualsiasi tipo e genere, da risonanze magnetice a test psocologici / neurologici.Risulta tutto regolare e nella """norma""".Per fare un breve esempio:Se dovessi riformulare la dicitura appena effettuata cioè "Risulta tutto regolare e nella norma", rileggendo ricordo solo l'ultima parola "norma".Dimentico e non riesco a tenere a mente cosa scrivo ho ricollegare il discorso appena effettuato per poi poter eventualmente riformulare con le giuste parole / termini.La cosa è devastante perchè mi crea uno stress ed una frustrazione enorme sia a livello lavorativo che personale.Mi sto giocando la carriera per questo problema.E' come se provassi un senso di ubriachezza 24 ore al giorno.Aggiungo che provo un forte fastidio agli occhi, è come se ci fosse una cappa, mi da fastidio la luce del solo, ma vedo chiaro e nitido nessun disturbo di miopia ecc ecc.L'ultimo esame che mi rimane da effettuare sarebbe una risonanza magnetica funzionale?Cortesemente aiutatemi non so più cosa fare ne chi interpellare.
Risposta

La cosa che mi ha colpito di più è questa sensazione di continua "ubriachezza", oltre che la fotofobia. Se i tests neuropsicologici sono stati ben somministrati e sono risultati normali vuol dire quanto meno che se lei si sforza riesce a superare le difficoltà che mi ha descritto; quindi il problema non mi sembra figlio di un deficit di funzioni cerebrali focali, bensì di concentrazione attentiva, come appunto capita negli stati di lieve ubriachezza. Può darsi che dalla RMf esca fuori qualcosa, però io sarei andato a cercare qualcosa di più "sistemico", per esempio un infezione (?).

Saluti

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!