02-04-2004

Poichè da molti anni sono portatore sano di

Poichè da molti anni sono Portatore sano di Epatite B e da circa 3 mesi soffro di eruzioni cutane e prurito, ho fatto il marker negli scorsi giorni perchè mi è stato detto che potrebbe essere un problema di Alimentazione e quindi un sovraccarico al fegato. Quale sarebbe dunque una corretta alimentazione per chi come me è affetto da Epatite B? Ringrazio e saluto.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Un portatore “sano”, meglio sarebbe definirlo “asintomatico”, di epatite B non ha bisogno di seguire nessuna dieta particolare, ad eccezione dell’abolizione assoluta delle bevande alcoliche. Pertanto, sempre che si trovi in una condizione di normopeso, può alimentarsi in modo regolare (55-65% di zuccheri, 25-30% di grassi, 10-15% di proteine). Se è in una condizione di sovrappeso, allora conviene ridurre le calorie totali assunte giornalmente per ritornare ad un peso normale.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!