Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-12-2018

Possibile fibroma non ossificante

Salve, mia madre di 55 anni soffre da inizio anno di dolori alla spalla sinistra che con il passare dei mesi non fanno che aumentare. Lei dopo essersi fatta i raggi ha già provato con fisioterapia, tens e laser; purtroppo senza successo. Adesso è stata fatta una RM ed il risultato è: "modeste note artrosiche alla acromion-claveare; il processo acromiale presenta un profilo di tipo arcuato; ne deriva una riduzione in ampiezza dello spazio sub-acromiale. Alterazione dell'intensità di segnale coinvolge il collo chirurgico dell'omero nei settori mediali (fibroma non ossificante?). Nei limiti le strutture della cuffia dei rotatori; si segnalano unicamente minime note di borsite sub-acromiale. Liquido articolare in quantità fisiologica. Apparentemente regolare morfologia del cercine cartilagineo glenoideo. In sede il tendine del capo lungo del bicipite."

Le mie domande sono: il problema è l'osso? potrebbe davvero essere un fibroma non ossificante? il dolore diventa sempre meno sopportabile e lei non riesce quasi più a dormire, antidolorifici senza effetto, che fare? Grazie

Risposta di:
Dr.ssa maria grazia tropea
Specialista in Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

Buongiorno, senza la possibilità di visionare esami o la persona posso consigliarle di portare la sua mamma a fare una visita ortopedica, in modo che si possa valutare eventualmente la strada chirurgica o una diagnosi alternativa. Cordiali saluti

TAG: Adulti | Anziani | Medicina fisica e riabilitativa | Muscoli | Ortopedia e traumatologia | Ossa | Sistema Muscolo-Scheletrico
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!