22-05-2017

Possibile Gravidanza per perdite bianche

Premettendo che non sono molto esperto di certe cose e sono un fifone paranoico assurdo mi è sorto un dubbio. La mia ragazza era nel periodo fertile e mi venne a trovare una mattina. Decidemmo di farlo mettendo 2 profilattici al posto di uno per evitare spiacevoli inconvenienti. La sera prima mi ero masturbato, eiaculando; dopo ciò una bella pipì e una doccia facendo attenzione a lavarlo bene.
Il giorno dopo, prima che venisse la mia ragazza, sono andato ad urinare in bagno, lavandomi le mani dopo. Con lei ci apprestiamo a farlo, mettendo prima uno e poi l’altro profilattico; al secondo lo infilo al contrario ma poi accorgendomi dell’errore lo correggo. Facciamo sesso e decido di non eiaculare mentre sono dentro, quindi lei si riveste e mi masturba non sporcandosi le mani. Nei giorni seguenti lei nota delle perdite bianche e poi una volta del sangue misto a muco vaginale. Ora io sono preoccupatissimo che involontariamente ci sia stato qualche contatto casuale in cui sia avvenuto qualche trasferimento. È possibile il rischio di una gravidanza se le cose sono andate esattamente come ho descritto?

Risposta

Gentile ragazzo, se tutto si è svolto come da lei descritto le possibilità di gravidanza sono pressoché nulle. Pertanto i disturbi accusati dalla sua ragazza sono da attribuire ad altra causa, eventualmente, da accertare con una visita presso il suo medico di fiducia. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani

TAG: Apparato riproduttivo | Concepimento | Ginecologia e ostetricia | Gravidanza | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità