Premetto che mia nonna soffre di Cirrosi epatica manifestatasi a seguito di un'epatite contratta durante una Trasfusione per un intervento alla cistifellea 30 anni fa. L'altra mia nonna era diabetica. Mio padre è deceduto a 30 anni per attacco cardiaco e suo padre lo stesso. Il fratello di mio padre soffre di un morbo di origine congenita di cui... Leggi di più non ricordo il nome che altera la viscosità del Sangue e che sta arginando con dei cicli di chemio perchè è degenerativo e non è curabile (ha solo 43 anni), soffre anche di diverticoli intestinali. Bene. Ora dalle mie analisi del sangue sono risultati alterati questi valori: GPT 42 U/l, Albumina 47,40 %, Beta 19,70% 1,5 g/dl. Da un paio di giorni ho delle fitte forti all'addome esattamente sotto l'ultima costola destra e toccando il dolore si irradia fino all'ombelico. Peso 88 chili per un'altezza di 1,64 m. L'attività intestinale è fin troppo regolare, tanto che vado più volte al giorno anche durante i pasti sono costretta ad allontanarmi da tavola per andare al bagno e soffro di aerofagia che mi crea forte imbarazzo; tutto questo da circa un anno. Aspetto una vostra risposta perchè non so a chi altro rivolgermi. Grazie.